La Direzione della Fondazione Brescia Solidale Onlus ha attivato il servizio di prenotazione per poter fare visita agli ospiti delle proprie RSA.

Dal confronto con la Prefettura di Brescia si è concordato che la possibilità di offrire agli ospiti incontri, pur di breve durata, con i loro cari nel rispetto delle procedure e delle misure di prevenzione previste dalla normativa nazionale e regionale risponde all’esigenza, sottolineata anche dal Ministero della Salute, di contrastare nei ricoverati il sentimento di solitudine che può aggravarne le condizioni psico-fisiche.

Ci rendiamo conto del disagio che queste procedure possono arrecare, ma in considerazione della situazione epidemiologica tuttora impegnativa chiediamo a tutti Voi il rigoroso rispetto della procedura, a tutela dei Vostri cari e di tutti gli ospiti della RSA.

I protocolli di accesso alle diverse strutture da parte dei visitatori sono disponibili qui:

Dal momento che le il numero di posti disponibili è limitato, la Direzione ricorda che è consentito un massimo di tre prenotazioni a settimana per ospite, per dare modo al maggior numero di persone di venire a fare visita agli ospiti delle strutture.

Per semplificare l’organizzazione del personale interno e agevolare lo svolgimento delle visite, si chiede ai visitatori di indicare per esteso nome e cognome dell’ospite che si intende visitare (evitando di usare forme generiche quali il grado di parentela o simili).

A seguito dell’Ordinanza Ministeriale del 08/05/2021 è possibile effettuare prenotazione delle visite secondo modalità aggiornate, riducendo il distanziamento, purché il visitatore sia in possesso di documentazione attestante:

  • avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del prescritto ciclo;
  • avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della salute;
  • effettuazione, nelle 48 ore antecedenti la visita, di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2.

Per prenotare una visita secondo le nuove modalità cliccare sul pulsate qui sotto:

 


Chi non fosse in possesso di tali documenti può prenotare comunque la visita che avverrà in zona dedicata con le precauzioni previste dal DPCM del 02/03/2021:

  • l’accesso è consentito solo previo appuntamento, da fissare collegandosi al sito della Fondazione;
  • gli incontri sono organizzati dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie comprese tra le 9.30 e le 11.15 e le 15.30 e le 17.15 ed hanno una durata di 10-15’;
  • per gli incontri degli ospiti con i loro cari sono state attrezzate due postazioni subito dopo l’ingresso principale della RSA al piano terra;
  • il familiare/visitatore
    • prima di entrare nella struttura provvede, nella bussola d’ingresso, ad eseguire il triage (controllo della temperatura cutanea, firma del registro, igiene delle mani con soluzione idroalcolica);
    • indossa una mascherina chirurgica, eventualmente fornita dalla struttura, per tutta la durata dell’incontro;
    • prende posto sulla seggiola indicata dal personale presente, di fronte al proprio caro, e mantiene questa posizione per tutta la durata dell’incontro, evitando contatti fisici con l’ospite;
    • consegna eventuali oggetti (indumento, cibo, …) al personale presente, che provvederà a consegnarlo all’interessato;
  • non sono ammessi i bambini.

Per prenotare una visita secondo le modalità in vigore dal 02/03 cliccare sul pulsante qui sotto:

 

 

Qualora fosse necessario giustificare il proprio spostamento, il familiare/conoscente dell’ospite della RSA dovrà esibire alle forze dell’ordine la ricevuta della prenotazione insieme all’autocertificazione qualora durante il trasferimento fosse fermato per un controllo.

Tale dichiarazione può essere utilizzata per il solo uso esclusivo cui è destinata, tenuto conto che la Fondazione è tenuta a conservare la registrazione delle visite che potranno permettere eventuali controlli incrociati da parte delle forze dell’ordine.